Home /Il Programma di Arricchimento Strumentale Basic


Il Programma di Arricchimento Strumentale Basic

"Sati sicuro, c'è speranza"

"Impariamo ad essere flessibili e dinamici producendo cambiamenti anche in noi stessi, tanto nella teoria che nella pratica”

Instrumental Enrichment Basic o PAS-BASIC è costituito da un insieme di attività ludiche di apprendimento che sviluppano concetti di base e capacità di pensiero in bambini più piccoli e in persone a basso funzionamento cognitivo. IE Basic può essere utilizzato in una classe, con piccoli gruppi mirati di studenti, e come intervento terapeutico uno-a-uno. Può precedere l'IE Standard che porta a livelli superiori di elaborazione mentale e funzionamento cognitivo. E' composto da due gruppi di strumenti. Un primo gruppo composto da strumenti sempre più complessi con i quali vengono potenziate le abilità di orientamento spaziale, di confronto e analisi di forme geometriche, nonché abilità numeriche, di identificazione e classificazione, di attenzione;

  • Organizzazione di Punti basic
  • Orientamento Spaziale basic
  • Confronta e Scopri l’assurdo 1 e 2
  • TRICHANNEL (tre canali: visivo, tattile, motorio)
  • Impara a fare Domande per la Comprensione della Lettura
  • Conosci e Identifica
Un secondo gruppo composto da strumenti dedicati interamente alla sfera emozionale, rivolti alla corretta identificazione delle emozioni, alla loro comprensione in contesi sociali, all'empatia, alla prevenzione della violenza. Gli strumenti sono strutturati in modo da toccare la sfera affettiva sia con bambini che con adolescenti ed adulti e ricoprono un ruolo particolarmente significativo in caso di soggetti con ritardi nelle prestazioni, blocchi emotivi, disturbi evolutivi dello spettro autistico, bullismo;
  • Identifica le Emozioni
  • Dall’Empatia all’Azione
  • Pensa e impara a prevenire la violenza.

Un ruolo fondamentale è rivestito da un mediatore che guida l'allievo a sviluppare strategie di problem solving e pensiero analitico. Non si tralascia l'analisi della componente cognitiva della sfera emozionale; ogni comportamento, anche il più semplice, ha sempre una componente cognitiva. Trattando degli aspetti emozionali emerge spesso la difficoltà di individuare la sorgente delle emozioni e la necessità di isolare l’emozione stessa dal comportamento che ne deriva.






Dott.ssa Eleonora Grossi
Psicologa in Neuroscienze e Riabilitazione Neuropsicologica - Psicologa dello Sviluppo e dell'Educazione
Trainer e Mediatrice del Metodo Feuerstein
Via Achille Grandi, 2- 26013 Crema (Cr) | Mobile: +39 328 682 1574 | E-mail: info@eleonoragrossi.it

Privacy  Cookies