Home /LPAD - The Learning Propensity Assessment Device


LPAD - The Learning Propensity Assessment Device

"Smettiamo di misurare ciò che non misurabile! Potenziamo ciò che è potenziabile"

Con il termine LPAD si intende il programma di valutazione dinamica del potenziale di apprendimento ovvero una serie strutturata di attività utilizzata per determinare il modo in cui una persona impara. Attraverso una serie di test dinamici il valutatore può osservare, registrare e analizzare le capacità mentali della persona, il modo in cui apprende e i suoi processi di pensiero, al fine di progettare il metodo di insegnamento più efficace che sappia sfruttare al meglio il suo potenziale latente di apprendimento. 

La batteria LPAD si compone di diversi strumenti di valutazione che lo psicologo utilizza a sua discrezione a seconda dell'area che vuole analizzare e approfondire; per tale ragione i tempi e le modalità di somministrazione sono molto variabili a seconda dei casi.

L'LPAD è diverso dalle valutazioni psicometriche tradizionali con cui si misura il Quoziente Intellettivo; in queste valutazioni è implicito che se il comportamento durante la somministrazione dei test è inadeguato (ovvero il punteggio ottenuto è sotto la media), il soggetto è scarsamente intelligente. LPAD si propone invece come un approccio dinamico all’analisi delle capacità mentali, basandosi sulla teoria della modificabilità strutturale cognitiva secondo la quale le capacità umane non sono limitate a quanto è osservabile nel comportamento manifesto nella situazione di valutazione, bensì esse nascondono una potenzialità latente che, se adeguatamente stimolata, può essere resa attiva, tramite l’azione (come dimostrato da numerose ricerche scientifiche). Di conseguenza è possibile  incidere in modo positivo sulle capacità cognitive ed affettivo/emozionale dell’individuo, portandolo a raggiungere un livello di autonomia maggiore e, di conseguenza, una migliore qualità della vita attraverso il processo di mediazione. L'intelligenza è entitaria, in evoluzione e potenziabile. Lpad valuta la zona di sviluppo prossimale (Vygotskij); se non riesci ad eseguire un compito da solo, potrai farlo con l'aiuto di un mediatore che ti offre gli strumenti utili per farlo gradualmente in autonomia.

 




Dott.ssa Eleonora Grossi
Psicologa in Neuroscienze e Riabilitazione Neuropsicologica - Psicologa dello Sviluppo e dell'Educazione
Trainer e Mediatrice del Metodo Feuerstein
Via Achille Grandi, 2- 26013 Crema (Cr) | Mobile: +39 328 682 1574 | E-mail: info@eleonoragrossi.it

Privacy  Cookies