Home /Il gioco della vita


Il gioco della vita

Il tatto come mezzo di comunicazione


16/06/2018


Il senso più utilizzato che rimane a livello inconscio.
Le mani utilizzate dai bambini fin dagli albori della propria vita.
Il massaggio alle mani utilizzato negli anziani con forme severe di demenza.

Il senso del tatto è anche uno straordinario mezzo di comunicazione, più di quanto possiamo immaginare.

Il gioco della vita
Il tatto come mezzo di comunicazione

Eleonora Grossi
Psicologo, Neuropsicologo, Trainer Feuerstein, responsabile scientifico Enabling

16 Giugno 2018 Presso CASA MIA Via Bissolati 64 Cremona Ore 9.00-14.00

L'incontro è rivolto ad insegnanti, educatori, genitori e quanti si occupano del benessere in età evolutiva

Iscrizioni a numero chiuso 50,00€ a partecipante
Al termine del corso verrà rilasciato attestato di frequenza

Programma Per Informazioni

9.00 registrazione iscritti e benvenuto

9.30 Il senso del tatto; inquadramento teorico Enabling, learn think live

la percezione stereognosica grossi.eleonora@me.com

10.30 laboratori tattili con metodologia Feuerstein www.enablinglife.it

14.00 pranzo al sacco conviviale con i partecipanti. +39 328 682 1574

LOCANDINA:

 userfiles/Il gioco della vita 16 giugno 2018_doc.pdf





Dott.ssa Eleonora Grossi
Neuropsicologo Psicologo
Trainer e Mediatore del Metodo Feuerstein
Via Achille Grandi, 2- 26013 Crema (Cr) | Mobile: +39 328 682 1574 | E-mail: info@enablinglife.it

Privacy  Cookies